GDPR Cookie Consent by Free Privacy Policy

Miriam Prandi

violoncello

“…Miriam Prandi ha colpito come solista per la bellezza di suono, il volume e il fraseggio, a suo agio nel lirismo vibrante come nelle zone delicate e sognanti.”

Giorgio Pestelli, La Stampa

“… si ha l’impressione che la violoncellista viva solo nella sua esecuzione. Canta con calore il secondo tema e l’inizio dello sviluppo ha una tale profondità interpretativa che sorprende come frutto di una giovane interprete…”
T. Schacher, Schweizer Musikzeitung

Allieva di Natalia Gutman, Ivan Monighetti e Antonio Meneses, Miriam Prandi è premiata nel gennaio 2014 da una giuria di importanti musicisti presieduta dalla violoncellista Sol Gabetta con il Primo Premio assoluto al prestigioso Rahn Musikpreis di Zurigo. É ospite regolare di importanti sedi e società concertistiche in italia e all’estero tra cui l’Opera di Firenze per il Festival del Maggio Musicale Fiorentino, l’Auditorium Rai per l’Unione Musicale di Torino, Teatro alla Scala per Mito Festival, Gstaad Menuhin Festival, Tonhalle Zurich e in veste di solista collabora con direttori come Neeme Järvi, Andris Poga, Vladimir Fedoseyev, Michele Mariotti, Gianluca Marcianò.